Passione, Ragione e Amore, la migliore eredità.

Cantine tradizionali del XVIII secolo
Le bottiglie rimangono nelle nostre cantine per un lungo periodo di maturazione.

1847, più di 160 anni di tradizione vinocola in Champagne sono sufficienti a nobilitare uno champagne?

Un’eredità diventa preziosa solo se essa è mantenuta, arricchita, sublimata per essere trasmessa a sua volta.
L’eredità di cui parliamo è un sapiente miscela di passione, di ragione e d’amore.

C’è innanzitutto il territorio, questo luogo unico dove la vigna si estende, attinge le sue ricchezze tra cielo e terra.
Noi aiutiamo la sua crescita con metodi di lavoro appropriati. Una potatura piuttosto corta, un tappeto d’erba nelle sue strade, cure previste nella coltura biologica su una parte del vigneto, una coltura razionale per controllare i rendimenti, favorire un buon sistema radicale, trarre in profondità sane risorse per nutrire le nostre uve.

Il nostro vigneto è ricco della diversità biologica.
Vecchie vigne di quasi 50 anni, alcune più giovani, nuovi vigneti diversi, le 3 vitigni della regione Champagne; tutti gli ingredienti per offrire ai nostri vini finezza, eleganza e carattere.

Vendemmia
La vendemmia resta tradizionale, perché le costrizioni di rispetto delle uve sono le stesse che al XVIIIe secolo.

Ogni vendemmia è una festa che bisogna saper apprezzare per il suo giusto valore. Poiché se i cuori si rallegrano, gli spiriti si movono per stimare la qualità della raccolta e immaginare
la vinificazione migliore. Poi ogni vigneto, ogni vitigno sono vinificati separatamente in tini o in fusti di quercia della foresta dell’Argonne.
Essi congiungono la loro sottile ricchezza all’assemblaggio e mantengono per ognuno dei nostri tini il suo stile, la sua singolarità.

Entriamo ora nel tempio dei nostri vini. Questo luogo misterioso che si ispira al riposo, ma che garantisce ai nostri vini la possibilità ì di lavorare il loro delicato sapore ad una temperatura fresca e costante.
Le nostre vecchie cantine proteggono e conservano per far nascere, al momento giusto, un festiva di profuni e di bouquet.

Ma a cosa servirebbe tanto amore per il lavoro ben fatto se non fosse condiviso?
Noi siamo una decina di persone animate dalla stessa passione e dalla voglia di offrirvi il meglio.
La nostra Casa è aperta e noi avremo il piacere di farvi scoprire ogni momento, ogni luogo ogni sapore. E senza dubbio tornerete a trovarci come i nostri clienti fedeli da 30 anni, come si visita un amico con il quale si condividono gli stessi valori.